Il bilancio di The Rome Table 2019: successo della terza edizione, evento già confermato per l’autunno 2020

Due giorni con 492 incontri d’affari, 120 aziende presenti tra cui 25 straniere provenienti da 16 Paesi e 5 catene della distribuzione nazionale. Questo The Rome Table 2019 in cifre, anche se la cifra più importante, quella relativa al volume d’affari sviluppato al B2B romano del 7 e 8 novembre scorsi, è impossibile da quantificare ma c’è un indicatore non secondario: la soddisfazione espressa dai partecipanti, sia italiani che stranieri per l’utilità e la qualità degli incontri e l’efficienza dell’organizzazione.

La sala riservata agli incontri B2B
La sala riservata agli incontri B2B

Tra i partner dell’evento Italia Ortofrutta Unione Nazionale. Così il suo presidente Gennaro Velardo: “Questo evento funziona nel senso che è utile alle nostre aziende. Si sta dimostrando, quest’anno più che nelle due precedenti edizioni, un’occasione davvero unica. Ho infatti notato tra i nostri associati presenti agli incontri una grossa soddisfazione”.

Fabio Massimo Pallottini, presidente di Italmercati e direttore generale del CAR di Roma, partner di The Rome Table: “Sono rimasto piacevolmente sorpreso. Ho visto un’atmosfera vivace e questo ci dice che, senza nulla togliere alla funzione delle fiere, le imprese hanno bisogno di avere momenti di incontro molto stretti nel tempo anche per diversificare le proprie conoscenze”.

Il video dell’edizione 2019 ® Next Video Production

Enrica Onorati, assessore all’Agricoltura della Regione Lazio, principale sostenitore istituzionale, visitando The Rome Table la sera del 7 novembre, si è così espressa: “Ho sotto gli occhi un evento che sta funzionando molto bene, molto utile alle aziende laziali e italiane che intendono aprirsi ai contatti internazionali indispensabili oggi, in questo mercato globalizzato, per accrescere il proprio business. Non posso che esprimere grande soddisfazione e ribadire il nostro appoggio convinto ad un’iniziativa valida che mette Roma al centro di relazioni internazionali necessarie alla crescita del settore agricolo”.

Sempre il 7 novembre ha visitato The Rome Table il vicepresidente di Confagricoltura Nicola Cilento e anche da lui sono arrivati commenti decisamente positivi per un’iniziativa che “in soli tre anni ha saputo irrobustirsi e crescere perché utile alle aziende”.

The Rome Table 2019 si è tenuto per la prima volta all’interno dell’A.Roma Lifestyle Hotel, per l’organizzazione di Omnibus e grazie al sostegno dell’Assessorato all’Agricoltura della Regione Lazio, con l’agenzia regionale ARSIAL, e alla partnership di FruitImprese, Italia Ortofrutta Unione Nazionale, CSO Italy, Italmercati, Fedagromercati e Confagricoltura. L’evento ha inoltre avuto il sostegno di Euler Hermes, la società di assicurazione del credito presente in oltre 50 Paesi, parte del Gruppo Allianz, che ha valutato il profilo economico-finanziario dei buyer stranieri partecipanti, provenienti da Francia, Scandinavia (Svezia e Danimarca), Svizzera, Polonia, Croazia, Ucraina e inoltre da Medio Oriente (Kuwait, Dubai, Giordania, Libano), Kazakistan, Brasile, Argentina, Kenya e Uganda.

I buyer di The Rome Table 2019
I buyer di The Rome Table 2019

Tra le aziende italiane due debutti: quello della IV Gamma che si è presentata con Ortoromi, Conor, L’Insalata dell’Orto, Lady Leaf e Mc Garlet, e quello della distribuzione italiana con Conad, Eurospin, Gros Roma, Alì e Migross. Numerose ancora una volta le OP del Centro e del Sud ma non sono mancati i grandi nomi del settore a partire da Salvi-UNACOA.

“E’ stata l’edizione del balzo in avanti – affermano gli organizzatori – ma abbiamo davanti ulteriori margini di miglioramento. Quello che ci auguriamo dopo questa terza edizione è di aver gettato le basi per un significativo sviluppo di The Rome Table”.

La quarta edizione si terrà a Roma nell’autunno 2020. Le date saranno annunciate nel corso di ‘Protagonisti dell’Ortofrutta Italiana’ il prossimo 24 gennaio a Genova.

 

Contatti

e-mail info@omnibuscomunicazione.net – Tel. +39.0458352317

« INDIETRO